Val Susa, notizie delle feroci cariche di mercoledì

Mercoledì 17 febbraio, ore 17. Il corteo [NoTav] partito dall’autoporto arriva alla trivella. Qualche palla di neve e la polizia carica più volte. Cariche feroci. Chi cade viene massacrato.

Un ragazzo, Simone [Dj Radio Blackout], viene più volte colpito, cade. I poliziotti infieriscono su di lui mentre è a terra. Vomita sangue, non riesce più a muovere le gambe. Ad una donna spaccano la faccia infierendo ripetutamente sul volto, una ragazza riporta numerose ferite al capo. Molti altri guadagnano lividi ed escoriazioni.

I tre feriti vengono portati all’ospedale di Susa. La donna viene operata subito [potrebbe avere una ovaia spappolata], la ragazza ricucita, ma purtroppo la situazione del ragazzo ferito alla testa è più grave. Ha un’emorragia cerebrale, non sente le gambe, vomita. Viene deciso il trasferimento alle Molinette a Torino.

piemonte.indymedia.org