Leftcom

Ercole Ercoli appoggia la monarchia: i veri comunisti gli rispondono

Politics: 
Publications: 

(Da Prometeo clandestino, aprile 1944 - Ercoli Togliatti) · Operai · Il partito centrista staliniano, che ancora usurpa l'appellativo di comunista, vi ha dato nei giorni scorsi per bocca del suo capo Palmiro Togliatti (Ercoli) l'ultima più inconfutabile prova del tradimento della vostra causa rivoluzionaria: l'appoggio del centrismo alla monarchia dei Savoia.

Per la creazione del fronte unico proletario contro la guerra

Publications: 

(Appello del PCInt - Da Prometeo clandestino n.4, febbraio 1944) · Operai! · Chiusasi appena una fase delle vostre agitazioni di fabbrica, già si pone la ripresa della lotta: non vi vien dato quello che solo in parte vi era stato concesso: ed anche se concesso, esso non poteva, come non potrà domani, soddisfare i bisogni vostri e delle vostre famiglie, poiché le paghe non consentono il lusso degli...

Agli operai milanesi

Publications: 

(Da Prometeo n.3 - Gennaio 1944) · Operai milanesi · Voi avete incrociato le braccia. Soddisfatte o no le vostre richieste di oggi, voi vi muovete fatalmente in un vicolo cieco e sarete, in, breve, costretti ad incrociare ancora le braccia. · Perché? · Perché i capitalisti e il governo nazi-fascista, responsabili della guerra, sono incapaci non solo di risolvere la tremenda crisi che ha polverizzato...

Manifesto della sezione di Piombino

Publications: 

Proletari · Al congresso di Livorno nel 1921 si compie un fatto storico che si ripercuote profondamente all'atteggiamento tattico del proletariato italiano. · La minoranza rivoluzionaria, non riuscendo ad infrangere l'ascendente dei Padreterni del socialismo, i quali si rifiutano di accedere alle richieste della Terza Internazionale, rigettando le tesi contenute nei suoi ventun punti, si scindono...

Demagogia democratica e fascista e realtà di classe

Politics: 
Publications: 

(Da Prometeo clandestino del 1-12-1943) · Ogni stato belligerante ha bisogno, per convincere la massa operaia della suprema utilità e santità del massacro, di prendere una certa tintarella sociale o addirittura socialista. Il 'socialismo nazionale' di Hitler ha servito di paravento alla preparazione bellica della Germania; il 'piano Beveridge' serve a Churchill per barattare i sacrifici presenti...

La guerra è permanente

People: 
Basics: 
Publications: 

La tanto attesa seconda guerra mondiale è ora in corso; sull’esito che essa avrà si fanno dappertutto congetture, la maggior parte delle quali non sono altro che interpretazioni distorte, dettate da ignoranza, o proiezioni dei propri desiderata. Occorrerà, quindi, in primo luogo smascherare ed eliminare tutte queste mistificazioni, se vogliamo arrivare a scoprire qual è il vero significato di...

Il fascismo tedesco all’attacco

Politics: 
People: 
History: 
Publications: 

I · La creazione della “Grande Germania” costituisce il punto decisivo del programma del fascismo tedesco e l’obbiettivo che esso persegue con più tenace fanatismo. Il graduale logoramento del Trattato di Versailles, la surrettizia “coordinazione” di Danzica, la conquista delle regioni tedesche dei Sudeti attraverso il partito dí Henlei n in Cecoslovacchia, e la lenta penetrazione nell’Austria,...

La guerra mondiale “in fieri”

People: 
Publications: 

L’arresto della crescita del capitale significa condizioni di depressione. Per sopravvivere ed evitare la stagnazione, il capitale deve espandersi continuamente e, a misura che le possibilità nazionali si restringono, il processo di espansione diviene sempre più imperialistico. Imperialismo significa realizzazione di profitti addizionali attraverso lo sfruttamento di un numero maggiore di operai...

Dalle tesi sulla situazione in Francia

Publications: 

(Thèses sur la situation en France, in "Octobre. Organe mensuel du Bureau International des fractions de la gauche communiste", Bruxelles, n. 4, maggio 1938 - Com'è noto (vedi Prometeo n.2-3-4, IV serie) non condividiamo tutte le posizioni espresse dalla Frazione (o da lacuni suoi militanti di primo piano), tra cui quella sul partito, ma, indipendentemente da questo, è un pezzo della nostra...

La vita delle frazioni della Sinistra comunista internazionale

Publications: 

La Frazione italiana · La Frazione italiana si costituì ufficialmente alla Conferenza di Pantin, nel 1928, allorché l’Internazionale Comunista giunse, dopo innumerevoli esclusioni di comunisti internazionalisti in tutti i Paesi, alle decisioni del VI Congresso che sancì l’incompatibilità tra l’appartenenza al Comintern e la difesa delle posizioni rivoluzionarie.

Controllo dei mercati e capitalismo mondiale

People: 
Publications: 

Il capitalismo odierno è essenzialmente capitalismo mondiale. I problemi economici e gli interessi delle nazioni sono così strettamente collegati, che le difficoltà insorgenti all’interno di una nazione si ripercuotono immediatamente, in un modo o nell’altro, sul resto del mondo capitalistico. Lo sviluppo di un paese procede secondo un modello che non è determinato dalla volontà degli uomini,...

Piombo, mitraglia, galera

Publications: 

Così risponde il Fronte Popolare agli operai di Barcellona che osano resistere all'attacco capitalista - Da Bilan 41 maggio-giugno 1937 · Proletari! · Il 19 luglio 1936 i proletari di Barcellona a mani nude domarono l'attacco dei reggimenti di Franco armati fino ai denti. · Il 4 maggio 1937, questi stessi proletari muniti d'armi hanno lasciato sul selciato un numero molto più elevato di vittime di...

Pages

Contenuti recenti

Contact us

info@leftcom.org

Subscribe to Front page feed