Il "no sociale": una campagna deleteria

Regions: 
Publications: 

La partecipazione plebiscitaria al recente referendum costituzionale non ha fatto che avallare la falsa tesi che oltre lo steccato borghese non vi è null'altro, e che allora val la pena di votare il meno peggio: tutto ciò contro cui ci siamo sempre battutti – sin dal 1912, quando la Sinistra del PSI si organizzò nella Frazione Intransigente Rivoluzionaria – e contro cui, statene certi,...

La storia (“con la S maiuscola”) fatta da Castro…

Regions: 
Publications: 

In una intervista a Luciano Vasapollo (“Sinistra in rete”: Hasta siempre Comandante!), il dirigente della Rete dei Comunisti – da molti anni responsabile del “lavoro di solidarietà con i popoli dell'America Latina e delle relazioni politiche e scientifiche con i governi e le forze rivoluzionarie di Nuestramerica” – ci fornisce ulteriori informazioni, per l’appunto di carattere… “scientifico”,...

Fidel Castro: ma rispetto politico per chi e per cosa?

Regions: 
Publications: 

"Non si può essere marxisti senza nutrire il più profondo rispetto per i grandi rivoluzionari borghesi." (Lenin - Il fallimento della Seconda Internazionale, in Opere, vol. 21, maggio-giugno 1915) · Col solito vecchio vizietto di tirar per la giacchetta Lenin all'occorrenza (anche quella sbagliata o inopportuna), da "certa" sinistra ci viene chiesto di ricordare, rendere omaggio, a tratti persino...

Due considerazioni sul risultato del referendum costituzionale

Regions: 
People: 
Publications: 

Il “leader minimo” è stato sonoramente sconfitto. La cosa era, prima che nell'aria, nei numeri rappresentati dalle forze politiche che hanno dato vita al confronto. Anche senza la personalizzazione che Renzi aveva dato al referendum sulla modifica di alcuni aspetti della costituzione, “o vinco o me ne vado”, la chiamata alle urne ha assunto inevitabilmente una valenza politica per o contro lo...

Il proletariato è di destra?

Publications: 

Negli anni '80 e '90 era di moda dire che la classe operaia non esiste più, che era o è un elemento residuale, l'ultima eredità in via di rapido dissolvimento di un'epoca passata. · Era cominciata dalla metà circa degli anni '70 e proseguiva la ristrutturazione nelle fabbriche, la progressiva e inesorabile riduzione dell'occupazione sotto il pungolo spietato della crisi, dell'innovazione...

Ciò che resta di Castro

Politics: 
Regions: 
Publications: 

Con l'avvenuta scomparsa di Castro, si riaccendono le luci dei mass media su personaggi e accadimenti di oltre mezzo secolo di storia, con i consueti accostamenti ad una realtà spesso artefatta e scissa in due versioni ideologicamente contrapposte. La prima incentrata sulla figura del “Lider Maximo”, il “rivoluzionario eroico e sincero, alfiere della liberazione del Terzo Mondo”; la seconda...

Violenza di genere - violenza di classe

Politics: 
Publications: 

(volantino) La violenza sulle donne esprime quanto sia detestabile questa società, in cui le donne sono più sfruttate degli uomini, i loro corpi mercificati, sottoposti a violenze e molestie sessuali. · Contrastare la violenza di genere combattendo la società di classe che la origina. · Nessuna separazione.

Sull'attuale economia politica

Politics: 
Publications: 

I movimenti del capitale, sia a livello nazionale sia internazionale, si fanno da tempo caotici, non sopportando regole e vincoli di alcun genere nella ricerca – con ogni mezzo – di plusvalore. Ma la crisi sistemica dà allarmanti segnali di approfondimento anziché quelli di una tanto attesa (dal capitale) “ripresa” economico-finanziaria.

Un ricordo di Onorato Damen

People: 
Publications: 

( Ricordando sempre il compagno Onorato Damen, che ci ha lasciato il 14 ottobre 1979, abbiamo ritrovato nel cassetto un articolo apparso sulla rivista Pietre nel 1980: La diaspora leninista: Damen e Bordiga. L’autore, Antonio Valeri, condivise con Damen la prigionia in un campo di concentramento ad Istonio Marina, alias Vasto d'Abruzzo; pur non essendo un compagno di militanza politica, il Valeri...

Proletari italiani e immigrati: una sola classe

Publications: 

(Volantino) · Numerose e importanti sono state, negli ultimi anni, le lotte dei lavoratori immigrati nella logistica, nell’agricoltura e in altri settori. grazie a queste lotte le loro condizioni sono spesso migliorate. · Ma pensare che grazie alle sole lotte arriveremo ad un miglioramento generale delle condizioni di lavoro, e quindi di vita, per tutti i lavoratori italiani e immigrati è...

Le elezioni USA: una sorpresa, sì, ma con tante conferme

Publications: 

L'arrogante Trump ha battuto l'antipatica Clinton. Il populismo di destra estrema ha battuto la destra tecnocratica camuffata da sinistra progressista. Il parlare alla pancia e alla paura dell'elettorato americano ha avuto la meglio sulla colta rappresentante dell'establishment. Il populismo ha trionfato nel caposaldo del capitalismo mondiale come e meglio di altri successi dell’estrema destra in...

Lottiamo contro il diffondersi di povertà e precarietà!

Regions: 
Publications: 

Un quadro della situazione. · "Credo nella necessità della Miseria, che fornisce salariati ed è la madre del superlavoro." (Paul Lafargue) · Povertà · In Italia 15 milioni di persone, compresi 3 milioni di bambini, vivono in povertà (dati Caritas). Sempre più sono i “lavoratori poveri”, coloro i quali pur riuscendo a vendere la propria forza-lavoro percepiscono salari talmente bassi da essere in...

Pages

Contact us

info@leftcom.org

Subscribe to Front page feed