Condizioni e lotte operaie

Un lavoratore ci informa di uno sciopero spontaneo alla Fiat

Regions: 
Publications: 

(Riceviamo e volentiari pubblichiamo una lettera di un operaio della Ceva, una delle tante società del mondo Fiat, che fa un interessantissimo resoconto di uno sciopero spontaneo che per qualche ora ha bloccato la linea della produzione. Si tratta di un piccolo ma significativo episodio di lotta di classe che ha visto gli operai rompere per una volta tanto le gabbie sindacali e porsi in prima...

Condizioni e lotte operaie nel mondo

Publications: 

Egitto · L’imponente lotta che il proletariato egiziano sta portando avanti dimostra ancora una volta quanto le condizioni di vita dei lavoratori siano sempre più insostenibili. · La situazione in Egitto è stata aggravata dalla politica di privatizzazione del pubblico impiego e ha rivelato, una volta ancora, come le organizzazioni sindacali siano apertamente dalla parte dei padroni.

Foglio Zero

Regions: 
Publications: 

Pur non potendo elencare in modo esaustivo tutte le situazioni di crisi che hanno coinvolto molte realtà operaie sul territorio bolognese negli ultimi anni, alcuni dati ci forniscono una fotografia abbastanza nitida di quale sia l’entità di tale crisi che, inevitabilmente, si riversa sui “soliti noti”.

Un altro incidente sul lavoro nel bolognese

Regions: 
Publications: 

A Loiano (Bologna) mercoledì 18 aprile 2007 nei cantieri dell'alta velocità un operaio è rimasto travolto da un crollo ed è entrato in coma · L'ennesimo caso di un operaio che in nome del profitto di altri e per una pagnotta sempre più misera rischia di lasciarci la pelle. · Si espongono ogni tanto i politici di destra e di sinistra per dire che occorre fare qualcosa per la sicurezza e la salute...

Lavorare da morire: il caso amianto

Regions: 
Publications: 

Il “Caso Amianto” e’ una bomba ancora inesplosa anche se parlarne oggi non fa certo “notizia” . Le direttive europee , e il loro recepimento da parte delle legislazioni nazionali sono numerosissime. Una grande mobilitazione legislativa insomma, iniziata nel 1983, oltre ai 28 milioni di euro stanziati recentemente dalla UE per ricerche, statistiche e smantellamenti in aree pubbliche.

Atesia: un esempio attuale della necessità dell’autorganizzazione delle lotte

Regions: 
Publications: 

Per combattere l’oppressione capitalista, nel mondo del lavoro. · Atesia è un call center (tra i più grandi d’Italia), con sede a Roma, appartenente al gruppo Cos/Almaviva (capeggiato da Alberto Tripi). Nel mese di settembre 2005 iniziano i controlli ispettivi richiesti dai lavoratori del CollettivoPrecariAtesia.

Notiziario

Regions: 
Publications: 

Ortomercato di Milano · All’Ortomercato di Milano la notte tra il 7 e l’8 ottobre i lavoratori hanno scioperato massicciamente per chiedere maggiore sicurezza sul lavoro, aumento di salario (300 euro lordi), rispetto delle norme sul lavoro nero in un settore dove esso storicamente è realtà quotidiana e per il quale si era già scioperato in passato.

Condizioni e lotte operaie nel mondo

Publications: 

Russia · Il primo agosto scorso quasi duemila operai della catena di montaggio della fabbrica d’auto AVTOVAZ di Togliatti-grad sono scesi in sciopero per ottenere l’incremento dei salari, fermi al livello raggiunto nel 1994. In questi anni l’inflazione ha drasticamente ridotto il loro potere d’acquisto ed oggi un salario medio mensile si aggira intorno ai 200 euro.

Bangladesh - Gli operai dell'abbigliamento lottano contro lo sfruttamento sfrenato

Politics: 
Regions: 
Basics: 
Publications: 

(Da Revolutionary Perspectives 41, febbraio 2007) · Le lotte del 2006 · Nel 2006, i lavoratori del settore dell'abbigliamento del Bangladesh lanciarono una serie di dure lotte per migliorare le proprie condizioni e i propri salari. A loro si unirono i lavoratori di altri settori, come quelli della iuta, dello zucchero e del trasporto.

Condizioni e lotte operaie nel mondo

Publications: 

Cile · Nella seconda metà del XX secolo gli interessi economici legati alle risorse naturali hanno scatenato conflitti e portato al potere feroci dittature in molti Paesi dell’America Latina. · Il settore minerario è ancora oggi centrale nell’economia di questi Stati e si regge su un livello di sfruttamento e di repressione che sta portando, negli ultimi mesi, a diversi tentativi di reazione da...

Pages