Condizioni e lotte operaie

Lotta di classe in Cambogia

Publications: 

Gli operai tessili cambogiani hanno scioperato da prima di Natale chiedendo un nuovo salario minimo di 160 $ al mese quando attualmente ne guadagnano circa 80. Con l’inizio dell’ anno però alcuni operai hanno cominciato a tornare al lavoro per necessità di soldi. Si è quindi acuita la lotta dei lavoratori più militanti che si sono battuti in strada per evitare che le fabbriche riaprissero.

Cronache degli autoferrotranvieri

Regions: 
Publications: 

Nel mese di dicembre, dopo la lotta di Genova, hanno preso (o ripreso) il via in una serie di città le lotte dei lavoratori autoferrotranvieri delle municipalizzate. · In particolar modo i lavoratori dell'ATAF di Firenze e l'ATAC di Roma sono quelli che sono riusciti a costruire i momenti di mobilitazione più significativi, tentando di dare loro carattere di continuità ed organizzazione al di...

Morire di lavoro o di miseria: le alternative del capitale

Regions: 
Publications: 

Nel momento in cui scriviamo è passato un mese dalla strage di operai cinesi avvenuta a Prato, ma vale ugualmente la pena ritornarci su, perché, purtroppo, la questione della sicurezza sul lavoro non va mai giù “di moda”. · Si tratta di una strage che, per molti aspetti, non ultimo l'orrore, ricorda da vicino quella della “Thyssen-Krupp di Torino, sei anni fa.

La lotta dei lavoratori AMT di Genova

Regions: 
Publications: 

"La scintilla dell'Italia siamo noi." (Lavoratori AMT in corteo) · "Non dobbiamo cambiare il mondo, dobbiamo pensare ai nostri problemi." (Sindacalista FALSA-CISAL) · Apriamo questo commento sulla recente mobilitazione dei lavoratori AMT di Genova con queste due espressioni che meglio di ogni altra cosa sintetizzano le anime, le spinte e il ruolo delle diverse forze in campo.

Con i facchini contro i padroni

Publications: 

(Volantino per la manifestazione dei lavoratori della logistica a Bologna, 2013-11-23) · Mentre negli altri settori la ripresa dell’iniziativa operaia tarda a farsi vedere, nonostante la crisi e le conseguenti cassintegrazioni infinite, i migliaia di posti lavoro persi, la disoccupazione crescente, soprattutto quella giovanile… da qualche anno nella logistica i facchini hanno iniziato invece a...

Le lotte della logistica e il nostro intervento

Regions: 
Publications: 

Le lotte degli operai della logistica, quasi tutti immigrati, sono approdate da un anno a questa parte nella provincia di Bologna e hanno visto come protagonisti attivi nei picchetti non solo i facchini, ma anche molti sostenitori, militanti e lavoratori di diverse aree politiche e di diversi settori, nonché all’inizio solo marginalmente il Si Cobas, giunto in Emilia grazie al passaparola tra i...

Lettera da una fabbrica dell'Italia del nord

Regions: 
Publications: 

(Pubblichiamo molto volentieri questa corrispondenza di fabbrica che ci viene da un giovane compagno: molti, indipendentemente dal luogo di lavoro in cui sono costretti a vendere la loro capacità lavorativa al capitale, si riconosceranno in questo quadro.) · Entrando, forti rumori continui ed un penetrante odore di plastica bruciata riempiono il cervello.

È ora che i proletari alzino la testa

Regions: 
Publications: 

I facchini della logistica hanno dimostrato a tutti i lavoratori degli altri settori come si può portare avanti una lotta operaia, anche in tempo di crisi. Il 22 marzo 2013 - in occasione dello sciopero di categoria indetto dal SiCobas - hanno dato vita, a livello nazionale, a picchetti e manifestazioni contro i licenziamenti, il caporalato, le angherie padronali, le decurtazioni salariali.

Fiat di Pomigliano: sfruttamento, repressione e sceneggiate della FIOM

Regions: 
Publications: 

La situazione a Pomigliano · L’attuazione del piano Marchionne partì proprio dallo stabilimento di Pomigliano (NA). Sono passati ormai tre anni e la promessa di far rientrare tutti i lavoratori in fabbrica non è stata, ovviamente, mantenuta. Ovviamente, perché con la produzione della sola Panda e con l’aumento dei ritmi di lavoro previsti dal Piano una parte della forza-lavoro sarebbe risultata...

Morti per stress da lavoro in Cina

Regions: 
Publications: 

Il sole si offusca nel cielo di Pechino · Di nuovo, recentemente si è avuta notizia del suicidio di altri tre operai della Foxconn – l'azienda taiwanese che produce per Apple e Nokia – già nota alle cronache internazionali per la catena di suicidi del 2010. I tre operai si sono buttati dal tetto dell'azienda.

Pages