Considerazioni sulla fase attuale, la guerra e le sue conseguenze sulla classe

Publications: 

La guerra ha avuto come reazione immediata da parte delle borghesie occidentali le sanzioni economiche · All’indomani del 24 febbraio, data dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, sono scattate le sanzioni. Al maggio 2022 l’Unione Europea ha imposto alla Russia cinque pacchetti di sanzioni (1).

Le ambivalenze “dell’amicizia” russo-cinese

Publications: 

Con la guerra in Ucraina è evidente che quello che si sta verificando a livello internazionale è un processo di riallineamento o di riposizionamento di tutti i paesi rispetto alla linea di faglia che divide i due blocchi: Usa e la Nato da una parte e la Russia e i suoi alleati dall’altra. In questo contesto è lecito domandarsi quanto il progressivo avvicinamento tra Cina e Russia a cui abbiamo...

Guerra in Ucraina - La posizione internazionalista

Publications: 

(Primo incontro pubblico on-line della CWO, 13 marzo 2022. Questo è stato il primo incontro pubblico della CWO su Zoom e ha avuto un buon seguito, nonostante il fatto che alcuni dei nostri membri erano al lavoro e non hanno potuto partecipare. L'incontro è iniziato con l'introduzione seguente, che è stata volutamente breve per lasciare più tempo possibile per la discussione.

Presentazione di Prometeo 27 - Giugno 2022

Publications: 

Questo numero di Prometeo è interamente dedicato alla guerra in Ucraina, che segna una svolta, una drammatica accelerazione nel posizionamento dei fronti imperialisti e, dunque, nella corsa verso il precipizio di una nuova, catastrofica guerra mondiale. · La guerra, così come, per altri aspetti, la pandemia, è frutto di una crisi pluridecennale, cioè delle insanabili contraddizioni del modo di...

Dal Mar Nero all'Oceano Pacifico: il mondo sotto la mannaia dei briganti imperialisti

Publications: 

Il primo dei quattro articoli riuniti sotto questo titolo è stato pubblicato quando ancora la guerra non era incominciata, l'ultimo si sposta dallo scenario europeo e arriva al Pacifico, per sottolineare come il conflitto in Ucraina sia “solo” il tassello di una partita più grande, in cui i principali antagonisti sono l'imperialismo americano e quello cinese.

Draghi e morti bianche, la sagra dell'ipocrisia

Publications: 

Draghi parlando alla Cisl – interloquire con i sindacati può tornare utile al premier per mantenere la pace sociale e fare digerire ai lavoratori le prossime bastonate funzionali agli aiuti bellici all'alleato ucraino – ha detto che bisogna fermare le morti sul lavoro, e che potenziare le ispezioni non basta ma bisogna investire di più in formazione, manutenzione e prevenzione.

Guerra in Ucraina - Conferenza online

Publications: 

Contro la guerra imperialista, per la guerra di classe: le indicazioni politiche e le prospettive degli internazionalisti · Conferenza su Zoom, martedì 17 maggio, ore 21 · Guarda il video della relazione introduttiva

Gli accordi tra Cina e le Isole Salomone

Publications: 

Dopo la guerra tra Russia e Ucraina, gli accordi tra Cina e le Isole Salomone mettono in fibrillazione l’imperialismo americano, rendendo esplosiva tutta l’area dell’indo-pacifico. · Ai primi di aprile si sono tenuti i preliminari di un “accordo di sicurezza” destinato ad entrare in vigore a maggio di quest’anno.

Ucraina: in agitazione gli imperialismi con i loro fondi finanziari in dollari, rubli, euro e yuan

Publications: 

L’attacco delle forze armate russe in Ucraina (con lo scopo di “mantenere la pace", così cantano le sirene filo-russe…) ha certamente ragioni importanti (per i singoli imperialismi), sempre nel quadro generale – e in definitiva fondamentale – della avanzante crisi mondiale del capitalismo. Tra queste “ragioni” vi sono quelle relative ad una pericolante egemonia del dollaro, da tempo nelle...

Borghese di nome e di fatto

Publications: 

(Riceviamo e pubblichiamo la corrispondenza di un compagno, sul livello di sfrontatezza, arroganza e disprezzo dei lavoratori, da tempo ormai raggiunti da larghi settori della borghesia, che non si perita nemmeno più di mascherare la propria “ottocentesca” protervia padronale. Dalla Fornero a Borghese, il coro è unanime: proletari, tacete, lavorate e tirate la cinghia -- nel senso letterale della...

No alle guerre del capitale!

Publications: 

(Volantino in diffusione il 25 aprile 2022) · La guerra guerreggiata - La guerra in Ucraina è l'inizio di una nuova e più pericolosa fase dello scontro imperialista: le bande borghesi, dell'una e dell'altra parte, si combattono per imporre i loro interessi economici, politici, strategici; diritti dei popoli, democrazia, lotta al nazismo sono solo macabra propaganda per mascherare e...

Tre crisi mortali, una sola causa

Publications: 

(Documento per il Primo Maggio 2022) · Eliminiamo il capitalismo! · La guerra in Ucraina, la pandemia di Covid, la devastazione dell'ambiente e il disastro climatico, tutte queste cose sono il prodotto del capitalismo. Non sono "disastri naturali", ma il risultato delle contraddizioni di un sistema sociale (di un modo di produzione) che si sta sgretolando e che da tempo ha perso ogni aspetto...

Pages

Contact us

info@leftcom.org

Subscribe to Front page feed