A 100 anni dalla morte di Rosa Luxemburg e dalla rivoluzione spartachista

Publications: 

Sull'esperienza storica del movimento comunista internazionale e i nodi del dibattito fra le avanguardie odierne · Il 30 di gennaio siamo stati fra gli organizzatori, partecipanti e relatori di un'assemblea fra diverse forze rivoluzionarie, di movimento e collettivi sulla figura rivoluzionaria di Rosa Luxemburg e sul tentativo insurrezionale degli spartachisti in Germania.

Sempre crisi, sempre più speculazione

People: 
Publications: 

E' da un mese che gli aiuti della Bce (quantitative easing) sono finiti. Per il sistema bancario italiano sembrava che ritornassero i tempi bui dell'ultimo decennio. Il timore era che che i mercati voltassero le spalle ai Btp di italica erogazione mettendo in ginocchio il sistema bancario, invece non è successo nulla di tutto questo, anzi...

Verso la grande bellezza... dice il governo

Regions: 
Publications: 

"Il paese può guardare con soddisfazione al presente e anticipare con ottimismo il futuro (1)." · No, anche se si assomigliano come due gocce d'acqua, queste parole non sono uscite dalla bocca del primo ministro Conte, ma dal presidente degli Stati Uniti Coolidge, solo alcuni mesi prima che scoppiasse la più grave crisi – finora – del capitalismo.

Per un’impostazione di classe della questione femminile

Publications: 

1. I termini generali della questione femminile · La questione femminile si è ripresentata in questi anni in tutta la sua drammatica attualità, con la cronaca che attesta il macabro conto delle donne uccise da un partner e la piaga delle differenze salariali e delle molestie sul lavoro. · Emerge con limpida evidenza quanto l’eguaglianza di genere - tanto strombazzata dai vari politicanti come...

Una prima risposta ai compagni del GIGC

Basics: 
Publications: 

(Pubblichiamo la risposta alle osservazioni critiche che i compagni del Groupe International de la Gauche Communiste hanno fatto al nostro articolo “A dieci anni dallo scoppio della crisi, a che punto è l'economia mondiale”, apparso su questo sito e sul numero 20 di Prometeo. Quei compagni hanno pubblicato il nostro articolo, tradotto in francese e in inglese, sul n.

Solidarietà internazionale con gli scioperi a gatto selvaggio in Messico

Regions: 
Publications: 

Dalla crisi economica del 2008 la bolla del debito globale è cresciuta da 20 a oltre 240 mila miliardi di dollari. Con questa crescita esponenziale dell’indebitamento e una irrisolvibile crisi di accumulazione, il capitalismo sta perdendo il controllo della situazione. Gli effetti di questa crisi non si possono sentire più chiaramente che nelle fabbriche maquiladora (1) al confine nord del...

Ancora sul “Comitato d’Intesa” del 1956

Publications: 

(Ritorniamo con queste note a far luce sul tentativo (dalle conclusioni negative, certo non inaspettate, ma positive per aver smascherato l’opportunismo e il manovrismo che animava gruppi e personaggi dell’epoca) intrapreso da Battaglia comunista nel 1956 e mirante a promuovere una chiarificazione politica fra alcuni gruppi che si presentavano in scena allora, per quanto riguardava il ristretto...

Centri sociali, sgomberi, arresti e repressione

Regions: 
Publications: 

Il 7 febbraio con un ingente dispiegamento di forze dell’ordine, come ormai d’abitudine, è stato sgomberato il centro sociale di area anarchica “LAsilo” nel quartiere Aurora di Torino. 6 gli arresti di occupanti che hanno strenuamente cercato di resistere all’operazione di polizia. · Lo sgombero dell’Asilo (dopo 24 anni di occupazione!) è solo l’ennesimo, e di certo non l’ultimo, di un complesso...

Un po’ di rumore attorno all’ultimo libro di C. Formenti: “Il socialismo è morto. Viva il socialismo”

Publications: 

Fra re e papa, morti e sepolti e in attesa di “farne” altri come recita il proverbio, ecco l’autore del libro citato, il quale ci spiega nella Prefazione l’avvenuta “morte del socialismo”. A parte il fatto che si tratterebbe di un socialismo attorno al quale si affollano “cani e porci”, di un tale evento storico il Formenti è più che convinto, dopo quella che lui definisce sia stata una...

Il Giorno della Memoria

Publications: 

Com'è noto, il Giorno della Memoria è stato istituito per ricordare l'entrata delle truppe sovietiche nel campo di sterminio di Auschwitz (1), che misero fine a una delle pagine più tragiche della storia dell'umanità. · Giusto ricordare l'annientamento degli ebrei d'Europa, degli zingari e di innumerevoli altri esseri umani da parte del nazismo, ma senza dimenticare il percorso...

La crisi venezuelana

Regions: 
People: 
Publications: 

I recenti avvenimenti politici in Venezuela hanno portato alla ribalta una situazione economica devastante. La lotta per il potere tra Maduro e Guaidò, ovvero tra un presidente rieletto con brogli e frodi e un candidato avversario che si è proclamato presidente, oltre a dare del Venezuela un'immagine grottesca, nasconde i veri scenari di una tragedia economica, politica ed umana.

Ricordando la nostra Rosa Luxemburg

Publications: 

Cento anni fa, il 15 gennaio 1919, Karl Liebknecht e Rosa Luxemburg venivano assassinati dalle milizie paramilitari dei Freikorps (covo di futuri nazisti), con la complicità del governo socialdemocratico guidato da Scheidemann. La insurrezione spartachista stava per fallire (la Luxemburg era contraria alla sollevazione) e sul capo dei due rivoluzionari era stata posta una taglia di 100.000 marchi.

Pages

Contact us

info@leftcom.org

Subscribe to Front page feed