Riscaldamento globale: Il capitalismo minaccia il pianeta

Publications: 

"Dal punto di vista di una più elevata formazione economica della società, la proprietà privata del globo terrestre da parte di singoli individui apparirà così assurda come la proprietà privata di un uomo da parte di un altro uomo. Anche un’intera società, una nazione e anche tutte le società di una stessa epoca prese complessivamente, non sono proprietarie della terra.

Gilè Gialli - La crisi si approfondisce

Publications: 

(Pubblichiamo il contributo di un compagno francese, sul fenomeno dei “Gilè Gialli”, come contributo al dibattito, che si affianca al contributo inviatoci dai compagni internazionalisti di Krasnoyarsk egualmente pubblicato sul sito, in lingua russa.) · Il movimento dei Gilè Gialli è stata scatenato dall'annuncio di un aumento dei prezzi del carburante, da adesso in avanti.

Tra i bassifondi del mondo politico borghese

Regions: 
Publications: 

A proposito degli insulti rivolti tempo fa da Di Maio e dal compare Di Battista alla categoria dei giornalisti, paragonati a “puttane e sciacalli” (e così mostrando un palese disprezzo per le prostitute), qualche commento ci sembra inevitabile. Sia chiaro che non siamo fra quelli – non lo nascondiamo – che apprezzano in modo particolare certi giornalisti e le “opinioni” e informazioni che...

Trump e la crisi della General Motors

People: 
Publications: 

La leggenda metropolitana alimentata dallo stesso Trump in campagna elettorale e data per scontata sino a poche settimane fa, era che gli Usa sarebbero stati il primo paese ad uscire dalla crisi, che l'economia andava a gonfie vele e che i posti di lavoro sarebbero aumentati in progressione geometrica. · Non c'è una sola parola del presidente americano che risponda a verità.

A dieci anni dallo scoppio della crisi, a che punto è l'economia mondiale

People: 
Basics: 
Publications: 

(L'economia mondiale sta male, quella americana sta peggio. La crisi del 2008 non è stata superata e molti analisti paventano una nuova esplosione finanziaria. Il capitale continua a non investire più come prima in attività produttive e le imprese vivacchiano come possono senza correre grossi rischi di indebitamento. La redditività degli impianti è bassa, i saggi del profitto in diminuzione.

Cento anni dopo: le lezioni della rivoluzione tedesca

Publications: 

Il 9 novembre è una data cruciale nel calendario storico tedesco. È l'ottantesimo anniversario della Kristallnacht (la Notte dei cristalli), quando le sinagoghe vennero bruciate e 10.000 ebrei maschi marciarono verso i campi di concentramento. Fu il primo passo sulla strada verso il genocidio di milioni di persone.

Contro il razzismo, contro il capitalismo

Publications: 

(Volantino per la manifestazione anti-razzista a Roma, il 10 novembre 2018.) · Il decreto sicurezza messo in cantiere dall'attuale governo rappresenta un salto di qualità nel processo di criminalizzazione ed emarginazione della figura del migrante. · Lo scopo di questa manovra è quello di rappresentare il migrante come “il nemico sul suolo patrio”.

La beffa del “diritto sociale e pubblico” alle pensioni

Regions: 
Publications: 

Che il quadro pensionistico si stia quanto meno “ingrigendo”, non vi è alcun dubbio. Anzi, sta maturando un disastro sociale che in campo previdenziale potrebbe diventare una vera e propria “bomba”. Il futuro dei giovani, con il regime contributivo, è già nero: chi è entrato nel mercato del lavoro dopo il 1995, con salari bassi e discontinui, avrà pensioni da miseria...

Napoli: che fine ha fatto la “rivoluzione” di de Magistris?

Regions: 
Publications: 

La carriera politica di de Magistris inizia nel 2009 con l’elezione a deputato europeo tra le fila del partito “Italia dei valori”. Nel 2011 viene eletto sindaco di Napoli, sostenuto da una coalizione composta da Italia dei valori, Rifondazione Comunista, Partito dei Comunisti Italiani e liste civiche.

Il governo gialloverde dalla lotta alla povertà alla “guerra ai poveri”

Regions: 
Publications: 

Uno dei metodi che sempre più vengono usati negli ultimi anni dalla classe dominante per costringere alla passività politica i proletari, ovvero la classe dominata, è la paura. E’ un metodo infallibile e tutto sommato economico oltre che efficace perché agisce sulla parte più debole e meno controllabile della psicologia sociale degli individui.

Sulla politica economica del governo lega-stellato

Regions: 
Publications: 

Dobbiamo innanzitutto chiarire che i dati contenuti in questo articolo fanno riferimento al disegno di legge Def e al decreto fiscale presentati il giorno 15 ottobre dal governo e successivi dibattiti fino a fine ottobre. Il contenuto reale della manovra si conoscerà solamente all’indomani della votazione finale di dicembre e potrebbe risultare fortemente diverso.

Sull'uso dello sciopero del sindacalismo “alternativo”

Publications: 

La nostra vita è scandita da appuntamenti fissi che non possiamo evitare, pena il dover sottostare a sanzioni, vale a dire multe più o meno salate. Tra i tanti – per chi possiede un'automobile – il pagamento del bollo, quello della tassa sui rifiuti, per non dire delle bollette di gas, acqua e luce.

Pages

Contact us

info@leftcom.org

Subscribe to Front page feed